GLOSSARIO

INTOLLERANZA ALIMENTARE

Che cos’è l’intolleranza alimentare

L’intolleranza alimentare è una reazione a un alimento che può manifestarsi con sintomi simili a quelli dell’allergia, come ad esempio nausea, vomito, mal di pancia e diarrea, ma nella quale non si ha il coinvolgimento del sistema immunitario, come avviene nell’allergia. I sintomi dell’intolleranza alimentare possono comparire anche a distanza di tempo dal consumo dell’alimento responsabile. 

Nella maggior parte delle intolleranze alimentari è possibile assumere piccole quantità dell’alimento incriminato senza che si manifesti alcuna reazione. Al contrario, se si soffre di allergia alimentare, persino una minuscola quantità di alimento potrebbe scatenare una reazione allergica. 

 

Cause di intolleranza alimentare

L’intolleranza a un cibo si manifesta quando il corpo non riesce a digerire o a metabolizzare correttamente un alimento o un suo componente. Gli esempi più noti sono l’intolleranza al latte e quella al glutine (nota anche come celiachia). 

Un’intolleranza a un dato alimento, però, può insorgere anche perché alcuni cibi possono liberare delle sostanze, come l’istamina e la tiramina (chiamate amine biogene o vasoattive), che inducono direttamente la comparsa dei sintomi.

In questo caso di parla di intolleranza alimentare farmacologica, perché le amine biogene si comportano un po’ come farmaci, producendo direttamente un effetto sul corpo.

 

Scopri di più su:

 

Le informazioni contenute in questa sezione sono fornite da JWT e non sostituiscono in alcun modo il parere medico o il consiglio del farmacista


Share on Facebook Share on Twitter

Scopri dove si nasconde l’allergia!

Seleziona la tua area e scopri come si muoveranno i pollini delle piante nella settimana.

Le Allergie

Non sono tutte uguali. Scopri la loro classificazione.

Combatti l'allergia

Guarda il video