GLOSSARIO

ONTANO

Diffusione

comunemente diffuso nell'emisfero boreale.

Molto usato nel rimboschimento dei terreni argillosi e sassosi, e per il consolidamento delle frane.

Le radici dell'ontano formano associazioni simbiotiche con batteri che fissano azoto (genere Frankia), pertanto vengono piantati in terreni poveri per arricchirli di questo elemento.

Descrizione

al genere Alnus appartengono diverse specie. Si tratta di alberi che crescono lungo i corsi d'acqua, in luoghi freschi e umidi possono raggiungere l'altezza di 25m.

L'ontano nero è quello più comunemente presente. E' un albero a foglie decidue, semplici, alterne, obovato-ellittiche arrotondate e con apice smarginato. 

Alnus incana (Ontano bianco) e Alnus viridis (O. verde) diffusi al nord, hanno foglie ad apice acuto e base cuneata.

Alnus cordato (ontano napoletano) presenta foglie a base cuoriforme e apice acuto ed è diffuso nel meridione. I fiori unisessuali crescono sulla stessa pianta, quelli maschili riuniti in amenti lunghi da 5 a 15cm, pendenti e di colore giallo-bruno, quelli femminili, riuniti in brevi infiorescenze ovali, significate, erette, spuntano in primavera.

Fioritura

la fioritura ha luogo tra il tardo invero e aprile. 

 

Le informazioni contenute in questa sezione sono fornite da JWT e non sostituiscono in alcun modo il parere medico o il consiglio del farmacista


Share on Facebook Share on Twitter

Scopri dove si nasconde l’allergia!

Seleziona la tua area e scopri come si muoveranno i pollini delle piante nella settimana.