GLOSSARIO

CLASSIFICAZIONE

Classificazione della rinite allergica.

La rinite allergica è stata classificata dalla comunità scientifica internazionale sia in base alla durata (intermittente o persistente) sia a seconda dell'intensità dei sintomi (lieve o moderata/severa) e gli effetti di quest'ultimi sulla qualità della vita.

 

La rinite allergica si definisce:

  • intermittente quando i sintomi persistono meno di 4 giorni a settimana o meno di 4 settimane
  • persistente quando i sintomi persistono per più di 4 giorni a settimana o per più di 4 settimane
  • Lieve quando siamo in presenza di sonno normale, normali attività lavorative o scolastiche, nessun impedimento a svolgere attività sportiva e nessun sintomo particolarmente fastidioso
  • Moderata/Severa quando siamo in presenza di sonno disturbato, influenza sul normale svolgimento delle attività quotidiane, problemi di concentrazione sul lavoro o a scuola e altri sintomi fastidiosi

 

L'inquadramento della rinite allergica in base a queste caratteristiche permette al medico di individuare la terapia più idonea da seguire.

 

Scarica da questo link la tabella della classificazione della rinite allergica.

 

Le informazioni contenute in questa sezione sono fornite da JWT e non sostituiscono in alcun modo il parere medico o il consiglio del farmacista


Share on Facebook Share on Twitter

Scopri dove si nasconde l’allergia!

Seleziona la tua area e scopri come si muoveranno i pollini delle piante nella settimana.

Allergia ai pollini

Conosci le piante e il periodo della loro fioritura.

Combatti l'allergia

Guarda il video